news

02.07.2016
EXHIBITION EMOZIONI Al Maso COMUNE di FOLGARIA Con il Patrocinio della REGIONE AUTONOMA TRENTINO ALTO ADIGE Musica! Notazioni di Arte Contemporanea (a cura di Annamaria Targher) 02 luglio – 10 settembre 2016 Museo di Maso Spilzi, SS 350 - Costa di Folgaria (TN) inaugurazione: sabato 02 luglio, ore 17.00 orario di apertura: martedì – venerdì 16.00 – 19.00 sabato e domenica 10.00 – 12.00 / 16.00 – 19.00 lunedì chiuso catalogo in mostra: edizioni Osiride, Rovereto ingresso libero Nello splendido scenario dell’ex fienile di Maso Spilzi, esempio unico ed originale di insediamento alpestre, residenza signorile e complesso fortificato, e in occasione del 40ennale di rifondazione della Banda Folk di Folgaria, realtà molto presente e attiva sul territorio, il Comune di Folgaria accoglie le opere di 27 Artisti che operano nel contemporaneo, chiamandoli a dare una loro personale lettura del complesso, ma affascinante e sempiterno rapporto tra Arti Visive e Musica. La mostra si è proposta di dare spazio dapprima agli Artisti che operano a stretto contatto col territorio, sia in maniera stanziale, che in maniera sporadica (e legata, cioè, al ciclo della presenza turistica), per poi allargarsi alle testimonianze di rilievo nazionale e internazionale, all’interno di un singolare rapporto di rimpalli e reciproca, nonché proficua amplificazione . Partita sommessamente dal piccolo centro periferico, Musica! Notazioni di arte contemporanea ha avuto l’ardire di indurre rinomati professionisti delle arti visive a cimentarsi con la produzione di opere ad hoc, chiedendo direttamente a loro “di fornirci un ragguaglio di questa lotta con il potenzialmente indescrivibile: il tentativo, cioè, di registrare per poi dare in pasto agli occhi, ciò che è di per sé appannaggio di un altro organo di senso: dell’udito” (dal catalogo in mostra). Guido Airoldi, Silvia Argiolas, Matteo Boato, Arduino Cantàfora, Edgar Caracristi, Luciano Civettini, Luca Coser, Mirco Dalprà, Ottorino De Lucchi, Fulvio De Pellegrin, Paolo Dolzan, Antonella Gandini, Heiner Gschwendt, Ivan Maggi, Stefano Maraner, Renzo Margonari, Michela Martello, Vera Mercer, Enrico Mitrovich, Dario Molinaro, Emilio Patalocchi, Guenter Pusch, Riccardo Resta, Tobia Ravà, Nadia Schoensberg, Annamaria Targher, Willy Verginer

../images/news/LOCANDINA _ EMOZIONIalMASO_40x60_ok.jpg


29.05.2016
Squarci Nelle Tenebre, 2 exhibitions in Mirano near Venice, Vernissage Mirano 29.05.2016 5pm at Pardes Gallery cura of Maria Luisa Trevisan, from 29.05 - 17.07.2016, Via Miranese 42, Mirano
www.artepardes.org

../images/news/Squarci_ INVITO_web.jpg


01.01.2016
Video Günter Pusch - Orler Gallery, Italy
www.youtube.com/watch?v=bUTSI5lYWrk

01.10.2015
EXHIBITION - Libreria Bocca Milano - M-M Metropolitan Motor - Inaugurazione il 01 di ottobre 2015 alle ore 19 a cura di Giorgio Lodetti - La mostra dura fino 18 di ottobre 2015. Giocando con il doppio registro del linguaggio verbale e visuale la pittura dell’artista Tedesco Gunter Pusch si inserisce nell’ambito di un simbolismo contemporaneo in cui l’uomo viene rappresentato in simbiosi conflittuale con il progresso tecnologico e scientifico, motore dell’evoluzione. Da un lato la lotta estenuante per la conservazione della specie, dall’altro una tensione continua per il superamento delle barriere imposte dalla natura mettono in luce la sfida tra artificio e natura. Il progresso nella poetica dell’artista si attua attraverso un percorso a volte di integrazione a volte di disgregazione tra l’uomo e la tecnologia. Questo processo vive nei quadri di Pusch un ciclo dinamico in cui la natura da una parte soccombe rispetto alla tecnologia, dall’altra ne viene potenziata risorgendo a nuova vita nel suo ruolo equivoco nei confronti dell’uomo che accoglie o distrugge.
www.libreriabocca.com/mostre/guenter-pusch-m-m-metropolitan-motor.html

../images/news/gunter pusch Totenkopffalter.jpg


09.05.2015
EXHIBITION KATALYS, VENEZIA CA' ZANARDI CANNAREGIO 4132, curated by Daniella Perez Bacigalupo, Vernissage 09.05.2015 18pm, preview 06.052015 18pm, exhibition from 09.05. - 31.06.2015, Tuesday – Sunday, 11am – 18pm, In “KATALYS” exhibit the german artist Gϋnter Pusch presents nature and technology integrated through a mutual catalysing force: nature speeds technology and triggers a reaction without itself being affected. Paintings, sculptures and videos of Gϋnter Pusch convey in unique internal and external architectures where living being become transfigured in technological structures. Audio installation: Vittorio Achille, Umberto Petrin, Paolo Malusardi, Gianni Squilace
www.cazanardi.com

../images/news/Katalys_g pusch_web_p.jpg


08.05.2015
KATALYS, Exhibition in Venice

../images/news/P1020633 (2)_small.jpg


08.05.2015
KATALYS, Exhibition in Venice

../images/news/P1020627_small.jpg


10.10.2014
New studio in Milan - Neues Atelier in Mailand - Nuovo atelier a Milano - Via Gluck 62, 20125 Milano

../images/news/Studio Gunter Pusch web.jpg